L’ALTRA LINGUA. Sulla poesia di Andrea Zanzotto
Casa Teatro domenica 18 ottobre 2020 ore 16:00

L’ALTRA LINGUA. SULLA POESIA DI ANDREA ZANZOTTO

CASA TEATRO – OSPITALITÀ

 

A causa del contenimento del pubblico che  impone cambiamenti improvvisi di  disponibilità degli spazi, comunichiamo che l'incontro di CASA TEATRO OSPITALITÀ "FILOSOFIA IN CITTÀ" si svolgerà il pomeriggio alle h.16 invece che al mattino come annunciato, nella stessa data prevista.


FILOSOFIA IN CITTÀ - ANIMALI PARLANTI 2
Il linguaggio tra filosofia, poesia, arti visive

intervento di Gian Mario Villalta
testi di Andrea Zanzotto
voci Stefano Rizzardi e Paolo Pezzuolo
musiche di Riccardo Burato e Ingrid Mačus
Gaja Pellizzari soprano
Alessandro Del Gobbo pianoforte
ciclo di incontri a cura di Beatrice Bonato
coordinamento musicale Renato Miani
una iniziativa della Società Filosofica Italiana - Sezione FVG


Negli scritti di poetica, nel lavoro critico e nelle opere in versi di Andrea Zanzotto (Pieve di Soligo, 10 ottobre 1921 – Conegliano, 18 ottobre 2011) si trova una delle più ricche miniere di riflessione sul rapporto tra la lingua e la poesia del Novecento. Tra i principali temi ricorrenti vi è quello che riguarda il rapporto tra corporeità e significazione, gesto e grafo, esultanza o lode d’esistere e collaudo o presa sull’ordine del significante. Centrale è l’esperienza del dialetto nella maturazione delle riflessioni zanzottiane, collocata però nella giusta prospettiva temporale e creativa, rispetto all’evoluzione di un pensiero che non ha mai smesso di interrogarsi e, con la poesia, di mettersi alla prova in numerose sorprendenti diverse direzioni, mai rinunciando agli stimoli della ricerca filosofica e scientifica.

Nel rispetto delle norme anti Covid è obbligatorio confermare in anticipo la propria presenza, inviando una mail all’indirizzo della segreteria organizzativa della Società Filosofica Italiana – FVG sfifvg@gmail.com, specificando nome, cognome, numero di cellulare, indirizzo mail di ciascun partecipante. Le registrazioni saranno aperte dall’8 ottobre 2020 e saranno accettate fino ad esaurimento dei posti a sedere disponibili.

biglietti

biglietteria

tel. 0432-248418
arrow
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la
cookie policy
Cliccando sul tasto "Accetto" acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto