immagine "Tempi unici" e concerti, dal 20 settembre via alle prevendite.

"Tempi unici" e concerti, dal 20 settembre via alle prevendite.

Sportelli aperti da domani, giovedì 20 settembre, al Teatro Nuovo Giovanni da Udine per l’acquisto dei biglietti di cinque concerti della nuova stagione di musica e per i sei spettacoli di prosa inseriti nella rassegna “Tempi Unici”.

Per quanto riguarda la musica, dunque, sarà possibile aggiudicarsi i posti ancora disponibili per gli appuntamenti con i migliori complessi sinfonici internazionali a iniziare dalla Philharmonia Orchestra, che domenica 23 settembre salirà sul palcoscenico del Teatro Nuovo con il celebre direttore finlandese Esa-Pekka Salonen.

In prevendita anche i titoli per ascoltare dal vivo l’Orchestra della Radio di Colonia (19 novembre) nel cui programma vi sono la monumentale Terza Sinfonia “Eroica” di Beethoven  e il meraviglioso Concerto n. 1 per pianoforte e orchestra di Brahms, e l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai che il 19 gennaio 2019 si esibirà in due capolavori di Richard Strauss, la Sinfonia delle Alpi e i Quattro ultimi Canti esaltati dalla splendida voce di Dorothea Röschmann, uno dei soprani più celebrati al mondo.

Infine, in vendita i biglietti per Les Musiciens du Louvre di Marc Minkowski (22 febbraio 2019), una delle orchestre più accreditate per l’utilizzo di strumenti d’epoca che si esibirà in un omaggio a Gluck e a Jean Philippe Rameau, e per il concerto della Belgian National Orchestra (7 maggio) con il pianista Bertrand Chamayou, emozionante appuntamento sull’onda romantica di Berlioz, Saint-Saëns e César Franck.

Per quanto riguarda la prosa, invece, sempre dal 20 settembre saranno in vendita i biglietti per i sei spettacoli della rassegna di prosa “Tempi Unici”: l’irresistibile Le bal - l’Italia balla dal 1940 al 2001 (20 ottobre), cantato e ballato senza una parola da una compagnia di 16 inarrestabili attori/danzatori; il mefistofelico Maestro e Margherita di Michail Bulgakov diretto da Andrea Baracco con Michele Riondino (11 dicembre); 1927 – Monologo Quantistico di e con Gabriella Greison (12 febbraio 2019); Ragazzi di vita (12 e 13 marzo) di Pier Paolo Pasolini, in prima regionale, diretto da Massimo Popolizio con Lino Guanciale; Roma ore 11 di Elio Petri (26 marzo) con Manuela Mandracchia, Liliana Massari, Alvia Reale e Sandra Toffolatti; Vangelo secondo Lorenzo (3 aprile) diretto da Leo Muscato con Alex Cendron, ispirato alla figura di don Milani e alle sue parole anarchiche e rivoluzionarie. Per i titoli di questa rassegna sono previste condizioni di acquisto particolarmente vantaggiose.

Gli sportelli della biglietteria di via Trento 4 saranno aperti giovedì 20 settembre con orario 9.30 - 12.30 e 16.00 - 19.00. Nei giorni successivi sarà invece attivo l’orario pomeridiano, dalle 16.00 alle 19.00 (chiuso la domenica, il lunedì e i giorni festivi). L’acquisto dei biglietti è possibile anche online su www.teatroudine.it e www.vivaticket.it e nei punti vivaticket. Per info: tel. 0432 248418 e biglietteria@teatroudine.it). Previste speciali riduzioni per i possessori della G-Teatrocard.

mercoledì 19 settembre 2018
arrow
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la
cookie policy
Cliccando sul tasto "Accetto" acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto