OSI - Orchestra della Svizzera italiana
Musica venerdì 17 marzo 2023 ore 20:45

OSI - ORCHESTRA DELLA SVIZZERA ITALIANA

JULIA FISCHER

violino

MARKUS POSCHNER

direttore

Johannes Brahms
Concerto per violino e orchestra in Re maggiore op. 77

 

Piotr Il’ič Čajkovskij
Sinfonia n. 3 in Re maggiore op. 29 “Polacca”


È un graditissimo ritorno quello dell’Orchestra della Svizzera italiana, per la seconda volta nostra ospite dopo il memorabile concerto di apertura della scorsa stagione. 


Residente al LAC - Lugano Arte Cultura, fra le più quotate formazioni sinfoniche d’Europa e non solo grazie anche, negli anni recenti, al carisma di Markus Poschner che ne è direttore principale dal 2015, la compagine elvetica vanta un’ampia programmazione concertistica e prestigiose collaborazioni con diversi altri direttori e con molti solisti di fama internazionale come Martha Argerich e Sol Gabetta. 

In questa nuova occasione avremo il piacere di ascoltarla assieme ad una violinista di straordinaria fama, Julia Fischer, acclamata in tutto il mondo per le sue insuperabili interpretazioni. 


Vincitrice a soli undici anni del Concorso Internazionale Yehudi Menuhin e oggi fra le più significative interpreti del grande repertorio violinistico, Julia Fischer proporrà al pubblico udinese lo splendido Concerto per violino e orchestra in Re maggiore op. 77 di Brahms


Concluderà la serata l’esecuzione di quella che, fra le sei sinfonie di Čajkovskij, è forse la meno frequentata nelle sale da concerto pur nella sua inconfutabile bellezza: la Polacca.

Biglietti in prevendita da mercoledì 1 febbraio 2023

 


biglietti

biglietteria

tel. 0432-248418
arrow