MORTE A VENEZIA
Danza mercoledì 28 novembre 2018 ore 20:45

MORTE A VENEZIA


coreografia, regia, drammaturgia, scelta musicale Valentina Turcu

musiche Gustav Mahler

assistente alla regia Anton Bogov

scene Marko Japelj

costumi Alan Hranitelj

luci Aleksandar Čavlek

video Matjaž Mrak

maestra di balletto Alenka Ribič

music manager Gregor Mendaš

direttore di scena Peter Krajnc

COPRODUZIONE: 

BALLETTO DEL TEATRO NAZIONALE SLOVENO / SNG MARIBOR - TEATRO NAZIONALE CROATO / HNK ZAGREB

evento promosso dal Teatro Stabile Sloveno/Slovensko Stalno Gledališče; 

sostenuto dalla Regione FVG - legge 38/2001; con il patrocinio del Consolato Generale della Repubblica di Croazia a Trieste


«La solitudine genera l'originalità, la strana e inquietante bellezza, la poesia, ma anche il contrario: l’abnorme, l’assurdo, l’illecito»: così scriveva Thomas Mann a proposito di Morte a Venezia e della passione autodistruttiva del maturo Gustav von Aschenbach per il giovane Tadzio. «La solitudine è la più grande malattia della nostra generazione» annota la coreografa e regista croata Valentina Turcu a proposito del suo nuovo lavoro, presentato in prima italiana nel nostro Teatro e ispirato proprio al capolavoro dello scrittore tedesco, di cui riflette la profondità delle emozioni e dei sentimenti. Una drammatica interpretazione sulle note struggenti di Gustav Mahler, indimenticabile colonna sonora dell’omonimo film di Luchino Visconti, un viaggio nell’animo umano, nello scintillio pulsante della forza quasi impercettibile di Eros, nelle parole non dette che sono il nucleo fondamentale di Morte a Venezia. Figlia di danzatori e formatasi come ballerina classica, Valentina Turcu è una delle coreografe più apprezzate della scena internazionale. Dopo gli anni alla scuola di Maurice Béjart a Losanna – del suo grande maestro ha conservato lo stile, che unisce la danza accademica alla contemporanea e cura l’eleganza ed espressività visiva di ogni particolare di scene, costumi e luci - ha firmato oltre 125 tra regie e coreografie per importanti teatri d’opera in tutta Europa ed è stata insignita del Premio Prešeren, il maggior riconoscimento sloveno per meriti artistici.


Scarica il programma di sala

Prevendita

da martedì 16 ottobre 2018
 

La Stagione di Musica e Danza è realizzata con il sostegno di:

image

Gallery

biglietti

biglietteria

tel. 0432-248418
arrow
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la
cookie policy
Cliccando sul tasto "Accetto" acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto