Abbonamenti

Avviso per gli abbonati alla stagione 19/20

 

La pandemia ha sconvolto e sconvolge anche il nostro settore, costringendo il Teatro all’avvio di una “stagione in due tempi”, suddivisa in una programmazione nei mesi di ottobre, novembre e dicembre e un “secondo tempo”, a partire da gennaio 2021, che verrà annunciato in seguito.

Ne risultano modificati, per alcuni aspetti radicalmente, il rapporto con il pubblico, le modalità di acquisto dei biglietti e quelle di accesso alla sala. Le evidenziamo di seguito alcune di queste novità, necessarie a tutela della salute di tutti nel rispetto della normativa anti Covid 19.

♦     Non sarà possibile sottoscrivere abbonamenti per assistere agli spettacoli programmati nei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2020.

Il diritto di prelazione sull’acquisto di un abbonamento nello stesso posto della stagione 2019/2020 rimane valido la prossima campagna abbonamenti, che sarà dedicata agli spettacoli in programmazione da gennaio a maggio 2021 e che avvieremo non appena, come tutti ci auguriamo, saremo autorizzati ad utilizzare la sala a capienza piena. La sala che vi accoglierà nei mesi autunnali, invece, sarà occupabile seguendo le norme del distanziamento interpersonale di un metro tra le persone sedute, con l’eccezione di coppie di conviventi.

 

♦    Da martedì 22 settembre 2020 inizia la prevendita dei biglietti per tutti gli spettacoli del Primo tempo - Ottobre/Dicembre 2020 della stagione 2020/2021. Abbiamo riservato agli abbonati alla stagione 2019/2020 una settimana di prelazione da martedì 22 a sabato 26 settembre 2020 oltre a una prelazione per le Associazioni convenzionate.

Orari biglieteria: Fino al 3 ottobre la biglietteria sarà aperta dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 18.00 dal martedì al sabato. Dal 6 ottobre si potrà accedere agli sportelli dal martedì al sabato dalle ore 16.00 alle 19.00 (nei giorni di spettacolo fino all’inizio del medesimo), nelle domeniche, lunedì e festivi con programmazione di spettacoli, la biglietteria sarà aperta a partire da 90’ prima dell’inizio della rappresentazione.

 

♦     La presenza in sala di ogni spettatore deve essere registrata, pertanto i biglietti sono nominali e acquistabili autocertificando alcuni dati personali, che saranno trattati e conservati per 14 giorni dal giorno dello spettacolo secondo le indicazioni di legge. Consigliamo di privilegiare l’acquisto dei titoli d’ingresso tramite internet, indirizzando una mail di richiesta alla biglietteria (biglietteria@teatroudine.it) o di procedere all’acquisto attraverso il sito del Teatro (www.teatroudine.it ).

 

♦      La validità delle G teatrocard emesse nel corso della passata stagione è stata prorogata per tutta la stagione 2020/2021; i titolari potranno acquistare il proprio biglietto per ciascuno spettacolo con la speciale riduzione.

 

♦    Gli spettacoli Cercivento e Solo di Arturo Brachetti, posticipati a causa del coronavirus, andranno in scena nelle seguenti date:

 

CERCIVENTO martedì 27 ottobre 2020 - ore 20.45, recita unica. I biglietti acquistati per le due repliche inizialmente programmate il 25 febbraio 2020 sono tutti validi sulla nuova recita, è necessario, però, inviare una mail a biglietteria@teatroudine.it entro il 18 settembre per ricevere l’indicazione del proprio posto nominale.

 

SOLO di Arturo Brachetti

sabato 27 febbraio 2021 - ore 20.45 (saranno validi i biglietti emessi per la recita di venerdì 13 marzo 2020);

domenica 28 febbraio 2021 - ore 16.00 (saranno validi i biglietti emessi per la recita di sabato 14 marzo 2020 - ore 16.00);

domenica 28 febbraio 2021 - ore 20.45 (saranno validi i biglietti emessi per la recita di sabato 14 marzo 2020 - ore 20.45).

 

♦   Alcuni degli spettacoli di prosa e concerti annullati nel precedente cartellone saranno riprogrammati nella primavera 2021: per la programmazione prosa il Teatro sta trattando le date di Orgoglio e pregiudizio e Arsenico e vecchi merletti; il calendario dedicato alla musica prevede ritorno di Sir John Eliot Gardiner con il Monteverdi Choir e il debutto dell’opera lirica Le nozze di Figaro.

 

Per ulteriori informazioni e aggiornamenti tempestivi, la invitiamo a controllare il sito www.teatroudine.it e ad iscriversi alla nostra newsletter.  

 

Vogliamo, infine, ringraziare di cuore tutte le persone che hanno deciso di sostenere il Teatro rinunciando alla richiesta di voucher per gli spettacoli annullati nel corso degli scorsi mesi: un gesto importante di solidarietà e vicinanza, per il quale desideriamo dimostrare tutta la nostra riconoscenza.

arrow
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la
cookie policy
Cliccando sul tasto "Accetto" acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto