immagine Giovedì 26 ottobre si inaugura la 21esima stagione di Prosa!

Giovedì 26 ottobre si inaugura la 21esima stagione di Prosa!

 Un inno alla vita e all’amore: al Giovanni da Udine la prima italiana di “Per te. Dedicato a te, cara Julie”, il nuovo spettacolo di circo-teatro della Compagnia Finzi Pasca

Dagli autori di indimenticabili creazioni per il Cirque du Soleil, le cerimonie olimpiche e i teatri d’opera più celebri al mondo, un omaggio alla gioia di vivere e alla capacità rigeneratrice dei nostri sentimenti migliori: amicizia, complicità, rispetto. In scena fino a sabato 28 ottobre


Udine – È un’inaugurazione di stagione speciale quella che attende il Teatro Nuovo Giovanni da Udine giovedì 26 ottobre quando, alle 20.45, andrà in scena per il suo debutto italiano Per te. Dedicato a te, cara Julie della Compagnia Finzi Pasca.

 

Emozionante inno alla vita e alla fondamentale fiducia nei sentimenti buoni - amicizia, amore, fedeltà, complicità, rispetto - Per te. è la nuova produzione di una compagnia che non ha eguali sulla scena internazionale e che il New York Times non ha esitato a definire meravigliosa. Fondata nel 2011 da uno dei padri del circo-teatro, Daniele Finzi Pasca, nata dall’unione fra il Teatro Sunil e Inlevitas e oggi residente in Svizzera dopo una lunga permanenza a Montreal, la compagnia Finzi Pasca ha ottenuto un successo planetario con le proprie creazioni, - come Luzia, vista da milioni di spettatori in tutto il mondo - le memorabili collaborazioni con il Cirque du Soleil, i più prestigiosi teatri d’opera - dal leggendario Teatro Mariinsky al San Carlo di Napoli – e le sue coreografiche performance per le cerimonie olimpiche.

 

Partito per il suo tour internazionale a fine 2016 dopo il debutto a Lugano, Per te. arriva dunque per la prima volta in Italia e sarà in scena al Teatro Nuovo fino a sabato 28 ottobre. Uno spettacolo poetico e visionario che vedrà il palcoscenico trasformarsi in un giardino segreto fatto di colori e di risate, dove assaporare le bellezze della vita e coltivare i sogni. Una successione di quadri di luce e di vento, in cui l’aria è la dimensione ideale: “È la missione di ogni vita cercare di costruire un luogo intimo e riservato dove andare a rifugiarsi – spiega l’autore e regista Daniele Finzi Pasca - Un giardino interiore dove accogliere chi si ama, quelli che si sono persi, quelli che si vorrebbe incontrare”. Come Julie Hamelin Finzi a cui lo spettacolo è dedicato, creative producer e anima geniale della compagnia Finzi Pasca, scomparsa nel 2016. Lo spettacolo è intriso della grande forza creatrice che Julie seppe consegnare al mondo con la sua arte e risuona delle sue risate, contagiose come la sua enorme vitalità di guerriera che neppure la morte ha saputo spegnere. Lontanissimo dall’essere uno spettacolo malinconico, Per te. è invece un inno alla joie de vivre, alla luce che ritorna dopo ogni tramonto.

 

Ultimo capitolo della Trilogia della fragilità accanto a Icaro e Bianco su Bianco, anch’essi accolti da pubblico e critica con enorme successo, Per te. è un esempio emblematico di quel “teatro della carezza” che è diventato nel tempo stile inconfondibile della compagnia Finzi Pasca, dove il gesto poetico degli attori-acrobati diventa capace di stupire e di parlare al cuore.

 

In scena Allegra Spernanzoni, Andrée-Anne Gingras-Roy, Beatriz Sayad, David Menes, Erika Bettin, Evelyne Laforest, Félix Salas, Francesco Lanciotti, Jens Leclerc, Marco Paoletti, Moira Albertalli, Nicolò Baggio, Rolando Tarquini e Stéphane Gentilini. Autore, regista, co-design luci e coreografie Daniele Finzi Pasca; musica, co-design suono e coreografie Maria Bonzanigo; scenografia e accessori Hugo Gargiulo; costumi Giovanna Buzzi; co-design luci e direttore di produzione Alexis Bowles

 

Dopo la prima di giovedì 26 ottobre con inizio alle 20.45, Per te. sarà in scena al Giovanni da Udine anche venerdì 27 ottobre (inizio ore 20.45) e sabato 28 ottobre con doppio spettacolo alle 16.00 (per la rassegna “Teatro Insieme” per tutta la famiglia) e alle 20.45.

 

Biglietteria del Teatro aperta dalle 16.00 alle 19.00 (chiuso la domenica, il lunedì e i giorni festivi). L’acquisto dei biglietti è possibile, anche al temporary ticket store del teatro attivato presso la Libreria Feltrinelli di via Canciani a Udine (dal 18 ottobre e per tutti i mercoledì, orario 10.00-13.00 e 13.30-18.00), online su www.teatroudine.it e www.vivaticket.it e nei punti vivaticket. Per info: tel. 0432 248418 e biglietteria@teatroudine.it. Previste speciali riduzioni per l’acquisto di biglietti di gruppo e per i possessori della G-Teatrocard.

 

Teatro Nuovo Giovanni da Udine

Via Trento, 4 – 33100 Udine

 

giovedì 26, venerdì 27, sabato 28 ottobre 2017 – ore 20.45

sabato 28 ottobre 2017 – ore 16.00 TEATRO INSIEME

 

 

PER TE.

Dedicato a te, cara Julie

scritto e diretto da Daniele Finzi Pasca

con Allegra Spernanzoni, Andrée-Anne Gingras-Roy, Beatriz Sayad, David Menes, Erika Bettin, Evelyne Laforest, Félix Salas, Francesco Lanciotti, Jens Leclerc, Marco Paoletti, Moira Albertalli, Nicolò Baggio, Rolando Tarquini e Stéphane Gentilini

autore, regista, co-design luci e coreografie Daniele Finzi Pasca

musica, co-design suono e coreografie Maria Bonzanigo

scenografia e accessori Hugo Gargiulo

costumi Giovanna Buzzi

co-design luci e direttore di produzione Alexis Bowles

video designer Roberto Vitalini per bashiba.com

fondatori e produttori della Compagnia: Antonio Vergamini, Daniele Finzi Pasca, Hugo Gargiulo, Julie Hamelin Finzi e Maria Bonzanigo

produzione: Compagnia Finzi Pasca

In co-produzione con LAC (Lugano Arte e Cultura), Radiotelevisione svizzera (RSI), Orchestra della Svizzera italiana (OSI), Cultura UDG, Teatro Donizetti

Partner di creazione Cornèrcard, Fidinam, Grand Hôtel Villa Castagnola, Caffè Chicco d’oro, Helsinn - International Partner

 

Con il sostegno di AIL, City of Lugano, Cantone Ticino, Pro Helvetia, Claypaky - Official Lighting Supplier, Sintetica – Partner per la ricerca 

venerdì 20 ottobre 2017
arrow
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la
cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto