immagine Angela Finocchiaro e Laura Curino scatenatissime "Calendar Girls"

Angela Finocchiaro e Laura Curino scatenatissime "Calendar Girls"

Raccogliere fondi per una giusta causa è senz’altro impresa esemplare ma faticosa, per la quale occorre anche saper navigare in acque insolite e perigliose. Lo sanno bene le scatenate eroine di Calendar Girls, commedia cult (quasi) tutta al femminile in arrivo al Teatro Nuovo Giovanni da Udine da martedì 13 a giovedì 15 marzo, con inizio sempre alle 20.45.

A vestire - o meglio svestire - i panni di Chris, provocatoria femmina alfa di provincia, e di Annie, casalinga dalle tinte pastello in odor di riscossa, sono Angela Finocchiaro e Laura Curino affiancate dalle estrose e ardite girls Ariella Reggio (Jessie), Carlina Torta (Ruth), Corinna Lo Castro (Celia) e Matilde Facheris (Cora). Completano il cast Elsa Bossi, Titino Carrara, Stefano Annoni e Noemi Parroni.

Mercoledì 14 marzo alle 17.30 la compagnia dello spettacolo incontrerà il pubblico in foyer per un nuovo appuntamento di Casa Teatro dal titolo “Il filo di Arianna”. Conducono Emanuela Furlan, organizzatrice teatrale, e Alma Maraghini Berni, storica dell’arte.

Scritta dal commediografo inglese Tim Firth e ispirata ad un fatto realmente accaduto, Calendar Girls ci trasporta nell’universo agguerrito e coloratissimo di un gruppo di donne a cavallo fra i 50 e i 60 anni, impegnate in iniziative di beneficenza per un ospedale. Ma gli sforzi sono fallimentari, le casse languono ed è necessaria una svolta. Che ci sarà, sicuro, con esiti assolutamente esilaranti. Tratta dall’omonimo film campione d’incassi con protagonista Hellen Mirren, Calendar Girls è una storia di rivincita e di cambiamento che ci insegna che, se lo vogliamo davvero, i nostri limiti possono diventare la nostra forza, basta metterci la giusta dose di ironia e di coraggio. 

Dopo aver girato l’Europa con enorme successo, la commedia è infine sbarcata anche in Italia. La traduzione e l’adattamento del testo originale sono stati affidati a Stefania Bertola, autrice che è riuscita brillantemente a trasportare sul palcoscenico l’ironia agrodolce con cui Tim Firth ha trattato una storia vera, mordendo la lacrima in agguato e trasformandola in sorriso.  A dirigere l’ottimo cast è Cristina Pezzoli: “Calendar Girls è una commedia che fa molto ridere ma la cui comicità evolve da un fatto drammatico – spiega la regista - Credo sia indispensabile agganciare la forza comica del testo anche a questo: è una risata in faccia alla morte, è la vitalità dei girasoli che cercano la luce opponendosi al buio dello sparire”.

Le scene sono di Rinaldo Rinaldi, i costumi di Nanà Cecchi, le musiche originali di Riccardo Tesi. Produzione Agidi e Enfi Teatro.

Biglietteria del Teatro aperta dalle 16 alle 19, escluso domenica e lunedì. L’acquisto dei biglietti è possibile anche al temporary ticket store del teatro attivato alla Libreria Feltrinelli di via Canciani a Udine (tutti i mercoledì dalle 10 alle13 e dalle 13.30-alle 18) e online su www.teatroudine.it e www.vivaticket.it e nei punti vivaticket. Per info: tel. 0432 248418 e biglietteria@teatroudine.it. Previste speciali riduzioni per i possessori della G-Teatrocard.

martedì 06 marzo 2018
arrow
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la
cookie policy
Cliccando sul tasto "Accetto" acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto