immagine A teatro anche d'estate: il Giovanni da Udine inaugura la sua prima stagione estiva
lunedì 29 maggio 2017

A teatro anche d'estate: il Giovanni da Udine inaugura la sua prima stagione estiva

Musical, spettacoli per i più piccoli, show, tango e tanta musica ma anche laboratori, aperitivi e dj set all’aperto  

Per la prima volta il Nuovo rimarrà aperto anche da luglio a settembre con una serie di appuntamenti appassionanti e divertenti pensati per un pubblico di ogni età.

Clicca qui per scaricare il programma completo

 Udine, 29 maggio 2017 – Se una cosa è certa, è che l’estate non ha mai giocato un ruolo importante nella storia del Teatro Nuovo Giovanni da Udine, almeno per il pubblico. Quasi come fantasmi, occupati in un invisibile lavorio dietro le quinte per preparare gli spettacoli della stagione invernale, i mesi di luglio e agosto al Teatrone sono sempre scivolati via silenziosi, senza nulla da dichiarare. Non così quest’anno, però: vuoi perché il 2017 è un momento speciale – sono trascorsi ormai due decenni tondi tondi da quando l’edificio è apparso sullo skyline udinese - vuoi perché sono certamente cambiati i tempi – e di conseguenza anche i modi – del vivere in città durante le ferie, il Teatro Nuovo spiazza tutti e apre il sipario anche d’estate.

 Nasce così la stagione che prima non c’era, Teatro Estate 2017, con un cartellone leggero come un soffio di vento, rigenerante quando fa caldo. “Niente di troppo impegnativo perché l’obiettivo è divertire tutti, adulti e giovanissimi, possibilmente insieme – sottolinea il presidente Paolo Vidali –. Direi un’occasione inedita per vivere una volta di più il Giovanni da Udine con entusiasmo e partecipazione, anche in un periodo in cui non si è abituati a considerarlo un contenitore di grandi spettacoli. E invece, il Teatrone questa vocazione ce l’ha praticamente sempre, 12 mesi all’anno”.

 La rassegna Teatro Estate 2017, realizzata anche grazie al sostegno di Amga Energia & Servizi, società del Gruppo Hera Comm., sarà articolata in cinque spettacoli a data unica in scena dal 13 luglio al 5 settembre, con biglietti a tariffe particolarmente vantaggiose, proporrà musica, danza e intrattenimento passando anche per il musical, genere senz’altro fra i più amati e apprezzati dal pubblico. Non solo: sono previsti anche laboratori sia per i bambini che per gli adulti (una novità assoluta, quest’ultima) e aperitivi con musica e dj set organizzati nel bar del teatro e all’aperto. Tutte le attività si svolgeranno di martedì, mercoledì e giovedì.

Spiega il direttore artistico prosa Giuseppe Bevilacqua: “Proporremo tre spettacoli per vivere insieme i più puri elementi del teatro: la favola come narrazione in musica del sogno antico della natura incantata; i clown che illuminano frammenti di umanità nelle acrobazie dei corpi e dei volti; il gioco che può sorprenderci ancora con le fantasmagorie di bolle di sapone. E poi due laboratori per stare insieme nel fare: con le mani che costruiscono scene del nostro vivere, e con la scrittura che riporta indizi sul mondo. Il programma si ispira alla rassegna più inclusiva, Teatro Insieme, una delle novità più di successo di questi ultimi anni, ideata in stretta collaborazione con Anna Bertolo, responsabile dell’ufficio programmazione: il teatro è per tutti e di tutti, questo è il suo fascino, il vento leggero che ci fa venire più voglia di conoscere stando insieme."  

“Per quanto riguarda la musica e la danza abbiamo scelto due spettacoli particolarmente piacevoli e coinvolgenti – spiega il direttore artistico per la musica e la danza Marco Feruglio –. Inizieremo con il tango, con musica rigorosamente dal vivo e tre coppie di affiatatissimi ballerini che sapranno infondere nel pubblico tutto il calore e la sensualità tipici di questa meravigliosa danza argentina amata in tutto il mondo. Dopo lo spettacolo il divertimento continuerà sul palcoscenico con una milonga aperta a tutti gli appassionati, sempre con musica dal vivo. Il secondo appuntamento del nostro programma proporrà invece un concerto di musica a cappella, genere di grande successo anche in Italia. Cantare senza il sostegno strumentale è come per un trapezista esibirsi senza rete e sono perciò necessari particolare intonazione e virtuosismo: doti che riconosceremo nei protagonisti di questo concerto, uno dei migliori ensemble del panorama musicale contemporaneo con all’attivo trent’anni di successi, che interpreterà con ricchezza di arrangiamenti brani originali e cover fra pop e jazz”.

Si inizia dunque giovedì 13 luglio alle 20.45 con Il Principe Ranocchio - il Musical ispirato alla celebre favola dei fratelli Grimm che ci ricorda come l’amore, alla fine, può vincere su tutto. Ricco di straordinari effetti speciali, costumi e luci di grande effetto scenico, lo show si è aggiudicato due nomination agli Italian Musical Awards che saranno assegnati a settembre ed è stato accolto con grande favore dal pubblico di tutte le età.  

Giovedì 27 luglio alle 18.30 troveremo invece ad attenderci Controvento- Storia di aria, nuvole e bolle di sapone: uno spettacolo dedicato a tutti i sognatori con protagonista un intraprendente aviatore e naturalmente tante, tantissime bolle di sapone.

Giovedì 3 agosto alle 20.45, spazio allo spassosissimo show Slips inside del celebre duo belga Okidok che darà vita a uno spettacolo senza parole ma assolutamente esilarante: un comico atletismo che dell’acrobazia fa viaggio irresistibile nelle emozioni pure della sorpresa, della sfida, dell’ironica e sollevante visione dei rapporti umani.

Mercoledì 30 agosto ci attende una notte tutta a ritmo di tango: alle 20.45 scenderemo fra i rioni di Buenos Aires con Colores de Tango, uno spettacolo travolgente con la musica del Mastango cui farà da contrappunto la calda voce di Cecilia Herrera. Sul palco tre coppie di formidabili ballerini della Tango Rouge Company impegnate nei più sensuali passi di questo apprezzatissimo genere. Al termine dell’esibizione, la danza e la musica dal vivo continueranno con una milonga aperta a tutti gli appassionati.

Ultimo spettacolo in cartellone, martedì 5 settembre alle 20.45, il concerto fra jazz e pop di The Real Group. Per la prima volta sul palco del Giovanni da Udine, il celebre quintetto svedese che ha fatto della musica a cappella il suo peculiare punto di forza darà vita a una performance dalla prorompente energia.

Accanto agli spettacoli della stagione estiva il Teatro Nuovo Giovanni da Udine propone anche degli speciali laboratori dedicati sia ai più piccoli che, per la prima volta, agli adulti.

In programma tre appuntamenti al mattino, i Giovedì da Giovanni (il 13, 20 e 27 luglio dalle 9.30 alle 11.30) a cura delle amatissime Margherita Mattotti ed Eloisa Gozzi: due ore di sfrenata creatività cui potranno partecipare sia i bambini che gli adulti.

Giovedì 3 agosto dalle 18.00 alle 22.00 il Teatro Nuovo ospiterà Scrivere Scrivere Scrivere, laboratorio di scrittura teatrale aperto a tutti a cura di MateâriuM per sperimentare, attraverso esercizi pratici e un pizzico di teoria, le tecniche base della scrittura: ambientazioni, personaggi, azioni, monologhi e dialoghi.

La rassegna Teatro Estate 2017 è realizzata anche grazie al sostegno di Amga Energia & Servizi, società commerciale del Gruppo Hera Comm per la vendita di luce e gas: “Abbiamo immediatamente sposato l’idea di una programmazione che anche in estate contribuisca a mantenere alto il profilo dell’offerta culturale cittadina – afferma Cristian Fabbri, Presidente di Amga Energia & Servizi – è un ulteriore modo per dare concretezza a un radicamento territoriale orientato alla difesa delle eccellenze e alla promozione della qualità della vita, nell’interesse della comunità locale alla quale ci proponiamo ogni giorno con i nostri servizi”.

arrow
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la
cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto