immagine Al Teatro Nuovo Giovanni da Udine ripartono le attività collaterali per la prosa e la musica

Al Teatro Nuovo Giovanni da Udine ripartono le attività collaterali per la prosa e la musica

Primo appuntamento domenica 4 ottobre alla Braida Copetti di Leproso di Premiariacco con Dire del Paradiso, incontro collegato allo spettacolo La musica dei Cieli che il 9 ottobre inaugurerà la nuova stagione

Casa Teatro e Prima del Concerto accompagneranno la stagione con una ricca serie di appuntamenti di approfondimento sugli spettacoli e i concerti in programma. Ma ci saranno anche i seguitissimi laboratori per bambini e le visite guidate teatralizzate

Udine - Il Teatro Nuovo Giovanni da Udine promuove anche per la nuova stagione una serie di appuntamenti collaterali agli spettacoli di prosa e ai concerti in calendario. Ricca e particolarmente variegata come di consueto l’offerta, che sp

azia da Casa Teatro, gli incontri con i protagonisti della scena e personalità di spicco del panorama culturale regionale, che affiancano la programmazione di prosa del Teatro Nuovo Giovanni da Udine, a Prima del Concerto dedicati agli appassionati di musica, ai Laboratori di piccola scenografia per bambini condotti come tradizione da Margherita Mattotti ed Eloisa Gozzi, alle visite guidate teatralizzate che tanto successo hanno riscosso nelle passate edizioni.

Ad aprire la nuova serie di Casa Teatro sarà, domenica 4 ottobre alle ore 11.00, Dire del Paradiso, in programma nel Parco Sculture della Braida Copetti di Leproso di Premariacco, luogo di grande suggestione e fascino grazie all’armonioso connubio fra arte contemporanea e natura.

L’incontro offrirà l’occasione di presentare il progetto Dante 2021 che il Teatro Nuovo Giovanni da Udine inaugurerà il 9 ottobre alle 20.45 con lo spettacolo di apertura della nuova stagione, Dante 21 - La musica dei Cieli, itinerario poetico musicale dedicato alla Divina Commedia di Dante Alighieri. All’appuntamento parteciperanno il direttore artistico prosa Giuseppe Bevilacqua e Serena Costalunga che offriranno al pubblico una serie di letture tratte dalla cantica del Paradiso, e Domenico De Martino, docente di Storia della critica letteraria all’Università di Pavia e direttore del Festival Dante2021 di Ravenna.

Fra ottobre e dicembre, gli incontri pomeridiani di Casa Teatro proseguiranno intrecciandosi agli spettacoli del cartellone di prosa La Pazza di Chaillot (14 ottobre), Cercivento (27 ottobre) Cita a ciegas (25 novembre) e Ditegli sempre di sì (19 dicembre). Non mancherà un secondo appuntamento speciale mercoledì 16 dicembre alle 20.45: Oltreconfine, progetto storico-culturale e teatrale nel centenario della Grande Guerra ideato dall’attore e regista Francesco Accomando accompagnato dalla violinista Mariko Masuda.

Per quanto riguarda la musica, appuntamento irrinunciabile sabato 17 ottobre alle 17.30 con Prima del concerto e Angelo Foletto, musicologo, critico, autore e conduttore di trasmissioni radio televisive. La conferenza sarà dedicata al programma del concerto che la pianista Beatrice Rana terrà sempre sabato 17 ottobre alle 20.45, realizzato in collaborazione con l’Accademia di Studi Pianistici “Antonio Ricci” con musiche di Fryderyk Chopin, Isaac Albéniz e Maurice Ravel.

Non mancheranno infine i fortunatissimi Laboratori per bambini di piccola scenografia teatrale condotti da Margherita Mattotti ed Eloisa Gozzi (3 appuntamenti il sabato pomeriggio) e Teatrovagando, le sempre affascinanti visite guidate teatralizzate a cura di Anà-Thema Teatro.

Tutti gli appuntamenti richiedono la prenotazione obbligatorie tramite compilazione del modulo on line, specificando nome, cognome, numero di cellulare e indirizzo mail di ciascun partecipante.

lunedì 28 settembre 2020
arrow
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la
cookie policy
Cliccando sul tasto "Accetto" acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto