Trame ricucite - Tra parinçh
Prosa venerdì 05 novembre 2021 ore 20:45
Letture sceniche di tre testi esemplari della drammaturgia friulana

TRAME RICUCITE - TRA PARINÇH

di Luigi (Luis) Merlo

Prima pubblicazione 1892 / Prime publicazion 1892


Sior Bortul, rich possident Gianni Nistri

Madalena, so femina Caterina Comingio

Valantin, so fi Alessandro Maione

Lucia, serva di sior Bortul Marta Riservato

Tita, maringon fradi di Bortul Manuel Buttus

Gigia, fia di Tita Caterina Bernardi

Giovanni, chialiar, ami di Tita Paolo Mutti


Un autore di umili origini, autodidatta, barbiere di scena presso il Teatro Sociale di Gorizia. Lì, fra prime donne, attori e capocomici, Luigi Merlo fa sue le tecniche della scrittura teatrale. Tra Parinçh ne è l’esempio più riuscito: una commedia solo in apparenza leggera è in realtà così piena di messaggi liberali e anticlericali da venire persino censurata dagli austriaci all'epoca della sua pubblicazione (1892). Un testo in cui il raffinato utilizzo della lingua friulana costringe il pubblico a confrontarsi con le scelte esistenziali, etiche e politiche di ogni personaggio.


Trame ricucite 
Letture sceniche di tre testi esemplari della drammaturgia friulana

con Caterina Bernardi, Manuel Buttus, Caterina Comingio, Carlotta Del Bianco, Alessandro Maione, Paolo Mutti, Gianni Nistri, Marta Riservato, Massimo Somaglino

scelte musicali di  Daniele D’Arrigo

azioni sceniche a cura di  di Paolo Sartori

ideazione, cura drammaturgica e critica di Paolo Patui

una coproduzione Teatro Nuovo Giovanni da Udine e Teatri Stabil Furlan


Trame Ricucite; seconda edizione, medesima convinzione: dimostrare che il repertorio drammaturgico friulano è ricco e vario, nonché ingiustamente e superficialmente sottovalutato.

Trame Ricucite lo sperimenterà fedele alla formula di un’indagine curiosa e vivace tra le pieghe dei dialoghi e delle modalità di scrittura dei testi prescelti. Quasi una prova

aperta in cui gli attori verranno guidati dal vivo dalla regia di Paolo Sartori nel corso di una lettura in azione, interrotta, a volte anche a sorpresa, dagli interventi di Paolo Patui a

motivare i perché di una battuta o dei comportamenti di un personaggio. 



Prevendita 

dal 14 settembre 2021

Biglietti

Prezzo unico 8,00 euro


Evento organizzato in collaborazione con

Teatri Stabil Furlan

Gallery

biglietti

biglietteria

tel. 0432-248418
arrow
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la
cookie policy
Cliccando sul tasto "Accetto" acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto