Pour un oui ou pour un non
Prosa martedì 14 dicembre 2021 ore 20:45
Prosa mercoledì 15 dicembre 2021 ore 20:45

POUR UN OUI OU POUR UN NON

di Nathalie Sarraute

con Umberto Orsini e Franco Branciaroli

regia, scene e costumi Pier Luigi Pizzi

produzione Compagnia Orsini, Teatro de Gli Incamminati



Può ciò che è “non detto” o un’intonazione ambigua provocare malintesi e guastare definitivamente un’amicizia? La commedia di Nathalie Sarraute, una delle più affermate scrittrici francesi del Novecento, mette al centro della scena la forza delle parole in una ragnatela di incomparabile abilità. Due vecchi amici si ritrovano dopo un non motivato distacco e si interrogano sulle ragioni della loro separazione. Scoprono così che sono stati i silenzi tra le parole dette, e soprattutto le ambiguità delle “intonazioni”, a deformare la loro comunicazione aprendola a significati multipli. Ogni minima sfumatura del dire può essere variamente interpretata dalla disposizione d’animo di chi l’ascolta: è quel nulla che può cambiare tutto e che può provocare lacerazioni profonde, ferite insanabili, malintesi fino a guastare definitivamente un’amicizia. La pièce si fa così banco di prova per i due travolgenti attori della parola Franco Branciaroli e Umberto Orsini, da sempre riconosciuti per l’autorevolezza e la fantasia del dire scenico: a dirigere questo spiazzante gioco al massacro è un maestro indiscusso dello spettacolo, Pier Luigi Pizzi, ritornato al suo antico amore per la prosa dopo una vita di successi nei più famosi teatri lirici del mondo


Prevendita 

dal 19 ottobre 2021

arrow
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la
cookie policy
Cliccando sul tasto "Accetto" acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto