LE BAL   -   L'Italia balla dal 1940 al 2001
Prosa sabato 20 ottobre 2018 ore 20:45
Tempi Unici

LE BAL - L'ITALIA BALLA DAL 1940 AL 2001

L’Italia balla dal 1940 al 2001

da Le Bal, una creazione del Théâtre du Campagnol

da un’idea e nella regia di Jean-Claude Penchenat

uno spettacolo di Giancarlo Fares

con Giancarlo Fares, Sara Valerio,

Alessandra Allegrini, Riccardo Averaimo,

Alberta Cipriani, Manuel D’Amario,

Vittoria Galli, Alessandro Greco,

Alice Iacono, Francesco Mastroianni,

Davide Mattei, Matteo Milani,

Pierfrancesco Perrucci, Maya Quattrini, Patrizia Scilla, Viviana Simone


coreografie Ilaria Amaldi

scenografia Marco Lauria

costumi Francesca Grossi

light designer Luca Barbati

sound designer Giovanni Grasso

regia Giancarlo Fares

PRODUZIONE: VIOLA PRODUZIONI


Ballando ballando dall’alba al tramonto, dalla pace alla guerra, dal riso al pianto, dall’amore al dolore. In balera, in discoteca, al mare e per strada, di giorno, di notte, da soli o in coppia. Sessant’anni della storia d’Italia, a volte fantastica a volte tragica, si rincorrono sul palcoscenico affidati a sedici inarrestabili attori/danzatori e alla straordinaria forza comunicativa della musica, delle azioni, dei gesti e dei suoni. Un’esplosione di energia, colori e poesia fra continui cambi di costume e di atmosfera, sulle note delle canzoni che appartengono alla nostra memoria – da Claudio Villa a Domenico Modugno, Adriano Celentano, Gino Paoli, Gianni Morandi, Mina, Rita Pavone, Enrico Ruggeri, i Rolling Stones e i Pink Floyd, Franco Battiato e Gloria Gaynor – o a passo di marcia mentre risuonano gli inni che hanno scandito la Storia. Nato dalla mente di Jean-Claud Penchenat, interprete anche del film Ballando Ballando di Ettore Scola, Le Bal è un racconto senza parole originalissimo ed esuberante che sboccia davanti a noi conquistandoci passo dopo passo.


Prevendita

da giovedì 20 settembre 2018
arrow
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la
cookie policy
Cliccando sul tasto "Accetto" acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto