CITA A CIEGAS / Confidenze fatali - SPETTACOLO SOSPESO
Prosa martedì 24 novembre 2020 ore 20:45
Prosa mercoledì 25 novembre 2020 ore 20:45
Prosa giovedì 26 novembre 2020 ore 19:30
Spettacolo sospeso

CITA A CIEGAS / CONFIDENZE FATALI - SPETTACOLO SOSPESO

Confidenze Fatali

di Mario Diament

traduzione, adattamento e regia Andrée Ruth Shammah


con Stefano Santospago - Laura Marinoni, Elia Schilton - Silvia Giulia Mendola, Valentina Bartolo 


scena Gianmaurizio Fercioni

luci Camilla Piccioni

costumi Nicoletta Ceccolini

musiche Michele Tadini

 

produzione Teatro Franco Parenti e Fondazione Teatro della Toscana

 

Un anziano cieco è seduto su una panchina di un parco a Buenos Aires: è il famoso scrittore e filosofo Jorge Luis Borges, che al mattino è solito godersi il profumo dell’albero di jacaranda. La sua tranquillità viene interrotta dall’arrivo di un uomo che gli confida la sua crisi di cinquantenne, la cui vita abitudinaria tra lavoro in banca e famiglia è stata improvvisamente sconvolta dall’irrompere di una passione. All’ascolto attento dello scrittore si offriranno, quindi, le confidenze delle altre persone coinvolte in questo nodo del destino: la giovane scultrice oggetto d’amore, sua madre e la moglie del bancario, che narrano allo scrittore le loro vite parallele, i veri – o ignorati – amori e rivelano coincidenze fatali, bivi del caso, labirinti di incontri e disincontri. Il destino di tutti sarà per sempre mutato, anche quello dello scrittore famoso. Che forse, però, aveva già scritto tutto. Drammaturgo, saggista, romanziere, traduttore e sceneggiatore, l’argentino Mario Diament scava nelle pieghe delle relazioni umane tessendo un testo originale e seducente, perfetto per l’elegante regia di Andrée Ruth Sammah che con sapienza teatrale ha anche tradotto il testo restituendone l'immediatezza e il fascino filosofico.



Gallery

biglietti

biglietteria

tel. 0432-248418
arrow
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la
cookie policy
Cliccando sul tasto "Accetto" acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto